A far data dal 23.10.2015 sarà consentito sulle tratte autostradali di competenza di APL (A36, A60, A59) il transito ai trasporti eccezionali in modalità non interconnessa.

Le ditte interessate al rilascio del titolo autorizzativo dovranno procedere alla richiesta, per le sole tratte di pertinenza APL, tramite il link www.teonline.it.

 

A far data dal 01.11.2015 il pedaggio verrà corrisposto secondo le modalità previste dal sistema Free Flow, ovvero il riconoscimento della targa e del tipo di veicolo.

 

AVVISO AGLI OPERATORI DEL SETTORE

TRASPORTO ECCEZIONALE: è eccezionale il veicolo che nella propria configurazione di marcia supera, per specifiche esigenze funzionali, i limiti di sagoma o massa stabiliti negli articoli 61 e 62 del N.C.d.S.

Si possono richiedere le seguenti autorizzazioni:

  • SINGOLE – da effettuarsi entro tre mesi e rilasciata per un solo transito.
  • MULTIPLE – da effettuarsi entro sei mesi e rilasciate per un numero definito di viaggi.
  • PERIODICHE – da effettuarsi entro un anno e rilasciate per un numero indefinito di viaggi.
  • MEZZI D’OPERA – da effettuarsi entro un determinato periodo di tempo, richiesto all’atto della presentazione della documentazione e rilasciate per un numero non inferiore a 20 viaggi mensili.

 

Per informazioni e richieste di Autorizzazioni contattare il Centro Servizi T.E.C.S. ai seguenti numeri: 

  • 011.91.41.52.53
  • 011.91.41.52.50
  • 011.91.41.52.52
  • 011.91.41.52.48
  • 011.91.41.56.06
  • 011.91.41.52.36 (sempre attivo)

I numeri di telefono sopra indicati rispondono dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 17. 

Il venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 16. 

 

Per ulteriori informazioni sulle Tratte APL scrivere al seguente indirizzo: 

  • Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Si ricorda inoltre di contattare preventivamente la Sala Radio di Grandate (CO) per l’autorizzazione al transito: tel. 031.45.19.41

 

Informazioni relative al pagamento dell’indennizzo usura:

  • singole/multiple e MEZZI D’OPERA: l’indennizzo usura dovra’ essere corrisposto contestualmente al rilascio del titolo autorizzativo
  • periodiche: l’indennizzo usura sarà corrisposto in seguito all’effettivo transito rilevato dal sistema FF.

 

ORDINANZE

ORDINANZA n°26