Tang como

 

Il nastro è stato tagliato e la nuova Tangenziale di Como A59 è ufficialmente aperta al traffico. Tre chilometri di asfalto, da Villa Guardia fino allo svincolo di Acquanegra, che mettendo in contatto Como e Casnate con Bernate.

Se si considera anche la viabilità connessa, il progetto ha uno sviluppo complessivo di circa 8 km.

Soddisfatto il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni: “Desidero rivolgere il mio ringraziamento a tutti coloro che hanno lavorato per realizzare quest’opera; esprimo un ringraziamento a tutte le maestranze per un’opera fatta così bene che migliorerà la mobilità e la qualità della vita di chi abita in questi territori”. Soddisfazione espressa anche dall’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, “Un tracciato quello della Tangenziale di Como che offrirà tanti vantaggi ai territori che attraversa”.

La Tangenziale di Como è parte integrante del Progetto Autostrada Pedemontana Lombarda.